Scegliere un prodotto laminato non è facile, diversi sono i fattori da prendere in considerazione. Esiste però una normativa che ci viene data dai produttori che identificano la CLASSE dei prodotti.

Questo sistema è certificato e permette al consumatore, di scegliere il pavimento più adatto alla sue specifiche esigenze. Di seguito una breve spiegazione:

Normativa EN 13329/00 APP. E (resistenza al graffio e al calpestio): 

CLASSE AC2: Bassa resistenza al calpestio
CLASSE AC3: Media resistenza al calpestio
CLASSE AC4: Buona resistenza al calpestio
CLASSE AC5: Ottima resistenza al calpestio

Un'altra tipologia di classificazione definisce i prodotti a seconda della destinazione d'uso (residenziale e/o industriale) e dell'intensità d'uso cui sarà sottoposto (moderata, normale, pesante).

Dall'incrocio di questi due elementi nascono le seguenti categorie: 

21-23 di bassa qualità e NON trattata da iLaminati.it

PER I LOCALI Residenziali e Commerciali:

31 - CARICHI MODERATI (camere da letto, camere d'albergo, piccoli uffici)
32 - CARICHI MEDI (cucine, salotti, uffici, sale d'attesa)
33 - CARICHI PESANTI (corridoi, ingressi, grandi uffici, negozi)

Per facilitare la comprensione e l’associazione delle classi alle categorie, ci permettiamo una personalissima associazione:

AC2 simile a 21/23
AC3 simile a 23/31
AC4 simile a 23/32
AC5 simile a 23/33

navigation